sabato 10 novembre 2012

Quando il paranormale ti fa uno squillo...

Ok giuro che questo è l'ultimo per oggi, davvero.
Prima mi è successa una cosa strana.

Cioè, ultimamente di cose strane me ne succedono, l'altro ieri, ad esempio, sono uscito un attimo dalla mia stanza per prendere qualcosa da mangiare. Quando sono rientrato, la TV era accesa. Si era accesa DA SOLA. Ora, siccome la mia TV impiega dieci secondi buoni ad accendersi e quando sono entrato era a metà dell'opera, ho pensato che, invece dei soliti programmi, sarebbe uscita la bambina di The Ring a porre fine alla mia miserabile vita. 
Poi è comparso JD, c'era Scrubs. Quindi niente, sarà per un'altra volta.

Stavo dicendo... prima mi è successa una cosa strana... un'altra.
È suonato il telefono e sono andato a rispondere. Ero solo in casa. Di seguito la conversazione:
"Pronto?"
"Pronto, ciao! Sono la zia Cristy!"
"... pronto...?" (per la cronaca, quando non capisco bene quello che ha detto l'altro, fingo di aver problemi di interferenze. Lo so, sono una brutta persona)
"Pronto? Ale! Sono la zia Cristy!"
"Ah... c-ciao..."
"Ti sei alzato adesso?"
"...no." 
"Ahahah! OK Ale, senti c'è tua madre?"
"No, è uscita."
"OK, niente allora, la richiamo dopo, che devo dirle del tappeto da dare alla nonna! Ciao Ale!"
"... ciao."
Riattacco.
Sì, io mi chiamo Alessandro.

Ma non ho nessuna zia Cristy.

2 commenti:

  1. Ma non e' possibile che queste siano solo coincidenze?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È più divertente pensarla nel mio modo. ;)

      Elimina