venerdì 31 agosto 2012

Storia di un Ananas infelice Ep.1 - Rivelazioni



 
C'era una volta un coniglietto bianco, più bianco della neve.
Un giorno il coniglietto sopracitato si recò dal nonno perché doveva chiedergli un favore. Il nonno abitava in una vecchia baracca sulla sommità di una valle, talmente vecchia che ogni scoiattolo ne sperimentava le fondamenta con poca convinzione. Il viaggio fu lungo ed interminabile, ma per fortuna in breve tempo il coniglietto poté ricongiungersi con il padre di suo padre. A quel punto però si accorse di non ricordare il motivo della sua visita e decise di tornare indietro per scoprirlo. Dopo anni di sventure e peripezie raggiunse il punto dal quale era partito per raggiungere l'amato parente. A quel punto si rese conto di non avere più tempo da perdere, in quanto tutti gli animali della foresta gli inviavano messaggi più o meno espliciti sulle esperienze da loro vissute durante la sua assenza. Questa volta gli bastarono pochi minuti per giungere all'abitazione del figlio del suo bisnonno, perché le condizioni climatiche erano maggiormente disparate. Il bisnonno di suo figlio fu felice di rivederlo, ma dovette rivelargli che il suo ananas preferito aveva subito gravi distorsioni a livello di esistenza. Il povero coniglietto bianco fu sul punto di piangere, ma si trattenne. Asciugatosi le lacrime incominciò a produrle sempre più copiose. A quel punto il nonno del coniglietto bianco non poté evitare di notare che il suddetto coniglietto bianco era sul punto di diventare bianco. Un ananas sconfortato assisteva alla scena nascosto dietro ad un cespuglio predisposto a non molta distanza...... TO BE CONTINUED

1 commento:

  1. L'inizio di una storia destinata a diventare un capolavoro...

    RispondiElimina